Presentata al Qoc la collezione moda di Luisa Luparello

È stata presentata ieri sera al Qoc ad Agrigento la collezione estiva della stilista Luisa Luparello. Una collezione ispirata alla cultura degli anni '70, per cui la giovane stilista ammette di avere una passione. Fondamentale nelle sue creazioni è la scelta delle stoffe, dei tessuti vintage reperiti in giro per i mercatini d'Europa. "E' la stoffa stessa ad ispirarmi i modelli che poi prendono vita sul manichino”, dice Luisa, che dice di voler seguire lo stile della reinventazione strutturale alla A.n.g.e.l.o.

L'atelier allestito all'interno del locale nei pressi di via Atenea è un sogno che la giovane laureata in fashion design contempla da tempo. "Ho incontrato non poche difficoltà a mettere in piedi il mio progetto – dice Luisa – ma in questa serata di presentazione ho già avuto un ottimo riscontro da parte della gente. Molti miei abiti sono già stati venduti pochi minuti dopo l'inaugurazione”.

Per quanto riguarda i suoi progetti futuri confida: "Mi piacerebbe trasformare il mio atelier in una microimpresa senza però abbandonare l'approccio sartoriale che contraddistingue le mie creazioni”.

0 commenti:

 
Top